Densitometria Ossea

Si tratta di un esame non invasivo consigliato a:
– Donne di età dai 65 anni
– Soggetti con importanti carenze alimentari.
– Abbassamento della statura di almeno 3cm.
– Recente o futura sottoposizione a prolungati
   trattamenti con cortisonici.
– precedenti fratture non dovute a traumi di rilievo
– malattie che favoriscono la demineralizzazione ossea
– più di 20 sigarette al giorno, abuso di alcool